venerdì 12 novembre 2010

Senza parole (veglia d'orazione)

Candia, palazzo ducale
Ascolta, le ombre si avvicinano >>> il profeta grida >>> nella profonda parte d'anima, nel desiderio semplice d'essere >>> Persino... persino le parole segrete sono diventate sospiro >>> E quando ti ricordo, rinnego la voce divina, ogni silenzio umano >>> Che leggerezza >>> Senza avere la forza da capovolgere la storia >>> Attaccato sul vuoto >>> I gemelli, passo incauto, il duello, cifra o' lividura, raccolta di suoni degli angeli >>> I miei spazi, allora

Nessun commento: